Old Harvest

“L'equilibrio della Solera eterna...”

Doveva essere un succo d’uva passa, ma nacque da una disidratazione incompleta durante la vendemmia del 1964. Il tempo è passato… La sua evoluzione e il suo equilibrio sono così positivi che oggi sarebbe imperdonabile non continuare ad elaborarlo con l’eterna sapienza delle Criaderas e Soleras.

José Antonio Zarzana – Viticoltore


Varietà: 100% Pedro Ximénez
Grado Alcolico: 17%
Volume: 50 cl.
Presentazione: 5 Bottiglie x Cassa

23,60

Produzione

Uva raccolta a mano ed esposta al sole per 3 giorni oltre alla consueta vendemmia. Si porta alla pressa in piccole cassette di non più di 15 kg. e si fermenta in botti fino a raggiungere i 17° di alcol naturale. Quando questa graduazione non viene raggiunta esattamente, viene acquisita per concentrazione nella botte stessa.

Si incorpora alla nostra Solera del 1964. Vino 100% Pedro Ximénez Invecchiamento Ossidativo, “pezzo unico” in tutta la regione di Jerez. Varietà bianca che si comporta “in secco” con note molto simili a quelle del “Palo Cortado” e dell’ “Oloroso”, ma con la finezza e l’eleganza di un’uva che non è mai stata imbottigliata con questa particolare produzione. Non è il tipico Sherry d’Invecchiamento Ossidativo, infatti la percezione alcolica è minima grazie al fatto che il grado è ottenuto per fermentazione e concentrazione in botte. Per questo motivo e per evitare rifermentazioni, il contributo del succo di uva passa che ammorbidisce il vino e lascia zuccheri non fermentati, viene fatto con molta cura ogni anno, fornendo pochissimi litri per barile in invecchiamento, fino a raggiungere i 45 grammi per litro nell’ultimo anno.

Le botti selezionate vengono miscelate un anno prima di essere imbottigliate, in una proporzione in cui prevalgono le note di Invecchiamento Ossidativo, ma in cui si evitano gli spigoli del Rovere, seguendo criteri sensoriali di degustazione, per non alterare l’equilibrio finale raggiunto. L’obiettivo è quello di raggiungere un’armonia equilibrata tra la vecchiaia, i tannini della Quercia, l’alcol di fermentazione e le caratteristiche della varietà Pedro Ximénez.


Degustazione

VISTA: Vino di colore ambra scuro, pulito, brillante, glicerico e con una densità apparente. Il calice in rotazione ha una goccia accentuata che denota l’origine fermentativa del suo contenuto alcolico.

NASO: Profumo intenso con aromi di lavorazione del legno, tipici della persistenza del Rovere e dell’ossidazione degli anni. Al secondo posto compaiono anche prugne e uvetta, per tornare infine ai legni nobili.

PALATO: In bocca è pieno, rotondo, equilibrato, con un retrogusto intenso e morbido di dolcezza naturale, che si dissipa con una certa acidità volatile, tipica della vecchiaia. In secondo luogo compaiono anche prugne e uvetta, per tornare infine ai legni nobili. Mai pesante, con tocchi affumicati e di torrefazione. Sorprendentemente secco e finemente mandorlato.

“Nel rispetto della libertá di tutti gli appassionati di vini e distillati e con l’intento di non condizionare la loro personale creativitá, XIMÉNEZ-SPÍNOLA preferisce non consigliare alcun tipo di abbinamento”


  Degustazione

La nostra casa

logo_ximenez

Jerez-Sanlucar desvio Km. 1,5, Las Tablas,
11408 Jerez de la Frontera,Cádiz

+34 956 34 80 00





Política de Privacidad

Manda un messaggio






Política de Privacidad
© Ximénez-Spínola 2019
BODEGAS XIMÉNEZ-SPÍNOLA, S.L. · B-11.833.720
0

Il tuo carrello